Eventi

Eventi a Mantova e dintorni: dettaglio

Dal 27 settembre 2014 al 28 settembre 2014

Image

Mantova Bike Festival

Il 27 e 28 Settembre, Mantova diventa la città assoluta della biciletta!

Il Mantova bike festival per gli amanti della bici e della vita all'aria aperta.

Il villaggio della bici allestito in Piazza Sordello, gli itinerari turistici e portata di tutte le gambe, eventi free style per i più temerari, esposizioni e restauro bici e ancora convegni e workshop..

2 giorni fitti di eventi tutti dedicati alla bicicletta. 


Percorsi Cicloturistici


Il Mantovano, terra di colline e di pianura, è un luogo ideale per tutti gli appassionati di turismo su due ruote. Dalle dolci colline moreniche del lago di Garda si giunge nella splendida città di Mantova per poi passare al territorio pianeggiante dell’Oltrepò mantovano. Percorsi di grande pregio e a bassa intensità di traffico, tra cui gli argini dei fiumi Po, Mincio, Secchia e Oglio, offrono scorci di grande suggestione, tra isole fluviali, golene, pioppeti, riserve naturali, corti agricole e impianti idrovori. 
Durante il Mantova Bike Festival vengono proposti 6 percorsi cicloturistici che si sviluppano a raggiera dal centro storico della città in tutta la provincia. Ogni itinerario è seguito da una guida naturalistica esperta.


SABATO 27 SETTEMBRE 2014


1. PERCORSO “Un antico pellegrinaggio … Mantova e il maestoso Santuario delle Grazie” con ritorno in battello
Suggestivo percorso in bici lungo il lago superiore di Mantova. Passando per Borgo Angeli e pedalando sulla nuova pista ciclabile intitolata a Learco Guerra, campione mantovano di ciclismo, si giunge al maestoso Santuario delle Grazie. Il ritorno in battello consente di ammirare il Santuario ed il profilo della città di Mantova da un insolito punto di vista.


2. PERCORSO “Da Mantova a Sabbioneta per campagne, borghi e antiche dimore” con ritorno in pullman
La ciclovia Mantova-Sabbioneta collega le due città Patrimonio UNESCO, consentendo di ammirare le zone umide del Parco Oglio Sud, vigneti, frutteti, boschi di latifoglie, distese di campi coltivati e piccoli tesori architettonici.


3. PERCORSO “Mantova, i tre laghi e la Valletta di Belfiore”
Divertente percorso cicloturistico per famiglie alla scoperta della flora e della fauna dei laghi di Mantova fino a raggiungere la Valletta di Belfiore, dove vengono proposti giochi e laboratori didattici per bambini.


 


DOMENICA 28 SETTEMBRE 2014


4. PERCORSO “Di lago in lago”
Tragitto in pullman con carrello porta bici da Mantova a Peschiera del Garda e rientro lungo una delle ciclabili più conosciute della nostra Provincia. Dal lago di Garda, costeggiando il fiume Mincio, si giunge a Mantova in Piazza Sordello, cuore della manifestazione.


5. PERCORSO “Lungo il fiume sull’acqua …. da Mantova a San Benedetto Po ” con ritorno in motonave
Partendo da Mantova si percorrono gli argini del Mincio fino a Governolo, dove il fiume sfocia nel Po. Attraversato il Grande Fiume, si giunge a San Benedetto Po, uno dei borghi più belli d’Italia e riconosciuto Gioiello d’Italia per il maestoso Complesso Monastico Polironiano. Il ritorno in motonave consente di ammirare la moderna conca di sollevamento, che permette di superare il dislivello tra Mincio e Po.


6. PERCORSO “Mantova e le cicogne” 
Iitinerario per famiglie immersi nel Parco Regionale del Mincio con partenza dal centro di Mantova e arrivo al Parco delle Bertone, un piccolo gioiello verde (7 ettari di estensione) arricchito dalla presenza del Centro di reintroduzione della cicogna bianca


Fiera della Bicicletta


Nella splendida cornice di Piazza Sordello a Mantova il VILLAGGIO DELLA BICICLETTA consente ai visitatori di conoscere il variegato mondo delle due ruote, entrando in diretto contatto con gli espositori di: biciclette per tutte le discipline, accessori tematici, abbigliamento tecnico, servizi legati alla bicicletta, proposte per vacanze in bicicletta, design ed editoria specializzata.


Ingresso gratuito


Orari di apertura del villaggio della bicicletta:
Sabato 27 settembre 2014 dalle ore 9.00 alle ore 22.00
Domenica 28 settembre 2014 dalle ore 9.00 alle ore 19.00


 


Convegni e Workshop


Durante il Mantova Bike Festival una serie di convegni e workshop riguardanti il mondo della bicicletta si alternano all’ombra dell’imponente Basilica di Sant’Andrea in Piazza Mantegna. 
Le principali tematiche trattate riguardano il turismo slow, l’agonismo per grandi e piccoli atleti, la sicurezza stradale, le presentazioni di libri, i racconti di esperienze personali di viaggi in bicicletta e la presentazione delle numerose piste ciclabili della Provincia di Mantova. 
Programma in via di definizione.


Freestyle


In piazza Martiri di Belfiore e Lungo Rio IV novembre a Mantova è allestito un vero e proprio Skate Park in cui bikers professionisti danno vita a spettacolari evoluzioni di Freestyle accompagnati da musica ed intrattenimento.


BIKE SHOW 
Spettacolo di Bici Trial Freestyle con Roberto Previtali e Luca Monaci, protagonisti di “Italia’s got Talent” e “Lo Show dei Record”.
Gli spettacoli si terranno sabato 27 settembre 2014 alle 18.00 e alle 21.00 presso il Lungo Rio IV Novembre a Mantova e saranno intervallati da un momento happy hour in compagnia del Chiosco dei Mulini di Volta Mantovana e la diretta nazionale di Radio Studio Più.


SAMU BIKE TRIAL EXHIBITION
Sensazionali esibizioni di Bike Trial con biciclette speciali in compagnia dei top bikers Samuele Cogo e Davide Carretta. 
Le esibizioni si terranno domenica 28 settembre 2014 dalle 15.30 alle 19.00 presso l’area Freestyle del Lungo Rio IV Novembre a Mantova con uno spettacolo ogni ora e per tutto il pomeriggio musica ed intrattenimento.


Esposizioni


LA LOCOMOTIVA UMANA
Learco Guerra è nato il 14 ottobre 1902 a San Nicolò Po di Mantova e sul finire degli anni venti fa il suo esordio tra i ciclisti professionisti, dominando le competizioni, vincendo Giri d’Italia e laureandosi campione del mondo. Lo spirito indomito e la sua tenacia lo hanno contraddistinto per tutta la sua carriera, tanto da essere soprannominato da Emilio Colombo, direttore della Gazzetta dello Sport, la “Locomotiva Umana”. 
La mostra temporanea in memoria di questo grande campione della storia del ciclismo offre l'opportunità di ammirare preziosissimi cimeli storici. In esposizione la prima maglia rosa, la maglia di campione del mondo, foto e gigantografie, oggetti personali e alcune delle sue biciclette.


LE BICICLETTE D’EPOCA DEL CAV. GAZZETTA
La mostra rende omaggio alla ricchissima collezione di biciclette d’epoca possedute dal Cav. Virgilio Gazzetta di Gabbiana (MN). In esposizione 30 esemplari pregiati che vanno dal 1870 fino agli anni 70 del 900, oltre che documenti storici e maglie da corsa Learco Guerra, Torpado e Ignis. Le bici, esposte in ordine cronologico in base alla data di costruzione, consentono di ripercorrere la storia e l’evoluzione di questo mezzo di trasporto. Dai bicicli del 1870, si passa alle prime biciclette ancora senza parafanghi e carter, all’introduzione di nuove soluzioni tecniche, come fanali a corrente continua, confortevoli selle in cuoio e funzionali impianti frenanti. La mostra è ospitata nella splendida cornice della Madonna della Vittoria, chiesa edificata nel 1495 per volontà del marchese Francesco II Gonzaga, marito di Isabella d'Este, su progetto di Bernardino Ghisolfo.


Restauro Bici


Durante il Mantova Bike Festival il centro storico è arricchito dall’estro creativo di Francesco Cozzani. La sua passione per le biciclette del passato lo ha portato alla creazione di “Restauro Bici”, che con la sua filosofia “blocca” il tempo, dando vita a vecchi telai arrugginiti, che trasmettono ancora quel sapore, quel fascino e quel vissuto da raccontare. Pezzi unici e artigianali che, grazie a un intervento di restauro creativo, acquistano una nuova dimensione estetica.  


Francesco Cozzani creerà un'installazione artistica nel centro storico di Mantova e curerà le mostre in programma dedicate a Learco Guerra presso la Casa del Rigoletto e alle biciclette d'epoca del Cav. Gazzetta presso la Chiesa della Madonna della Vittoria. 


 



Indietro